Logo Cornettificio Fiorito cerca nel sito

Non usiamo coloranti né conservanti

Non usiamo grassi idrogenati e O.G.M.

Non usiamo monodigliceridi degli acidi grassi

Usiamo confetture di frutta con il 62% di frutta

Usiamo latte intero “alta qualità”

Usiamo solo il burro della tradizione

Usiamo uova fresche di cat. A omogeneizzate e pastorizzate

Usiamo farina tipo “00” con macinatura tradizionale

Usiamo lo zucchero bianco ricavato dalla barbabietola

Lavoriamo con l' “ECCELLENZA ARTIGIANA”

Nel mondo del cornetto da oltre 20 anni

 


Prodotti della linea lievitati del cornettificio Fiorito → Brioches

Caricamento in corso...

Loading

Clicca per visualizzare le foto delle nostre brioches


Brioche

brioche siciliana

Brioche siciliana

La brioche (anche nella forma italianizzata brioscia) è un dolce lievitato, cotto al forno e a volte farcito.
Gli ingredienti principali sono la farina, le uova, il burro ed il lievito. Per la farcitura le creme più usate sono la marmellata, la crema pasticcera e la crema di cioccolato.
Il termine brioche viene inoltre comunemente usato nelle regioni dell'Italia settentrionale per indicare il croissant, chiamato invece cornetto nelle regioni centrali e meridionali.

 

Citazioni

La più celebre citazione ove si parla di brioche è stata attribuita a Maria Antonietta, moglie di Luigi XVI re di Francia, che, a proposito del popolo affamato causa l'alto prezzo del pane, avrebbe detto: «Che mangino brioches!».
L'attribuzione a Maria Antonietta è ritenuta falsa dagli storici, poiché «Se non hanno pane, che mangino brioche!» è una frase che è stata attribuita, nel corso della storia, a diverse persone, sia prima che dopo Maria Antonietta, (tra le quali Maria Stuarda e Caterina de' Medici). Veniva, insomma, attribuita al potente di turno, per indicare come i ricchi fossero distanti dalla realtà del popolo.

Sito compatibile con: Internet Explorer 10, Google Chrome 25.0, Mozilla 19.0, Safari 5.1, Opera 12.14